Life

E se l’attesa al Natale fosse essa stessa il Natale?

Posted on in Life

Ogni anno i momenti che precedono il Natale diventano sempre più belli.

Ogni anno inizio a fare il countdown dei giorni già quando ne mancano 100, poi 70, ma quando inizio a prendere il calendario dell’avvento, e inizio a staccare i giorni, i cioccolatini, e vedo che diventano sempre meno. Proprio in quel momento mi accorgo che a Natale manca davvero sempre meno.

Ci sono tantissimi modi per declinare la parola Natale, e secondo me tra le tantissime parole c’è anche attesa. Perché infondo il Natale non è solo un giorno ma sono tutti quei giorni che lo precedono e che lo seguono a renderlo così magico. Sono quelle due tre settimane che vivi con la voglia di passare quel giorno con le persone che ami a renderlo così speciale.

Ogni anno mi trovo a metà ottobre a pensare già al Natale, ai mercatini, ai regali, agli addobbi, a scegliere di che colore mettere le palline sull’albero.

Ma ogni anno ci sono con me delle persone nuove. Molte restano, molte se ne vanno. In questo Natale però ci sono un sacco di persone nuove, ed è proprio con alcune di queste persone che vivrò questa bellissima attesa del Natale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *